mercoledì 13 settembre 2006

Spider-man

Sam Raimi nel 2001 porta sullo schermo il personaggio creato da Stan Lee, Spider-man, l'Uomo Ragno. Il giovane Peter Parker, ragazzino sveglio ma un pò imbranato, durante una gita al Museo di Scienze Naturali viene morsicato da un ragno geneticamente modificato, che gli trasmette incredibili super-poteri.

Il film, che ha avuto un seguito, "Spider-man II", ed ha un terzo capitolo in arrivo, è molto divertente e spettacolare. Merito anche del protagonista, Tobey Maguire e di Kirsten Dunst (la ex vampirella di "Intervista col vampiro").

Questo è il famoso trailer censurato del primo Spider-man, il perchè lo capirete alla fine.

2 commenti:

tackutoha ha detto...

Il mio cartone animato preferito...
il film è così così, ma la scena delle due torri io non l'avrei eliminata.
Perché censurarla?

Serena notte Lameduck. :-)

Bhikkhu ha detto...

A me è piaciuto molto. C'è una forte dose d'ironia, forse perché era presente anche nel fumetto... Il miglior film sul genere "supereroi".


P.S. Devi vedere Tobey Maguire in Paura e Delirio a Las Vegas: breve ma intenso... :-D