venerdì 13 ottobre 2006

Gillo Pontecorvo


E' morto Gillo Pontecorvo, l'autore de "La Battaglia di Algeri" (1966) e di pochissimi altri film come "Ogro", "Kapo" e "Queimada" ma tutti di grande importanza per il cinema italiano.
Il film che dedicò ai moti di Algeria dei primi anni '60 è un'opera straordinaria su occupazione, resistenza, terrorismo e tortura (come si vede nella clip che presento). Tutti argomenti di atroce e stretta attualità, come ben sappiamo.

2 commenti:

tackutoha ha detto...

Un film emozionante, vero, reale, che ha fatto da scuola per tutti quei registi che con il tempo, hanno voluto, anche loro, raccontare le lotte armate di liberazione nazionale che si sono succedute in Europa.

Ciao pigro Gillo.

Stefania ha detto...

ne ho sentito parlare molto, ma non l'ho ancora visto, credo sia giunto il momento!
Buona serata..vado a comprarmi i popcorn ;-)