sabato 19 agosto 2006

La 25a ora



Ed Norton manda affanculo tutti, ma proprio tutti, in questa scena cult del bellissimo e struggente film post-11 settembre di Spike Lee, "La 25a ora" del 2003, con Barry Pepper, Philip Seymour Hoffman, Rosario Dawson e una Anna Paquin che fa venire le dita dei piedi a ricciolo al povero professor Hoffman, e non solo a lui.
Uno dei più bei film degli ultimi tempi. Voto 9

5 commenti:

dearwanda ha detto...

Grandissima! Uno dei miei film preferiti degli ultimi tempi. l'hai visto in lingua originale? Edward Norton ha una vocetta piu' alta e meno imbellettata(adesso non mi viene l'aggettivo giusto) del doppiatore, e il monologo suona ancora piu' devastante!

Bhikkhu ha detto...

Bellissimo film! Spike Lee secondo me rende omaggio a Mean Streets di Scorsese in una scena. Non in questa...

La 25a Ora è stato trasmesso in prima visione su RaiTre alle 23 e mezza... Se un giorno fosse composto da 25 ore l'avrebbero sicuramente mandato a quell'ora lì... In prima serata invece mandano ancora Sissi, che io manderei affanculo...

Beh, comunque se uno vuole guardare la Tv ormai deve accenderla dopo le 11 di sera. Prima rischia di spappolarsi il cervello...

Lameduck ha detto...

Si, l'ho visto anche in originale su DVD.
Ho visto anche l'ultimo di Spike, "Inside Man" ma l'ho trovato meno graffiante del solito.
La 25a ora è un film quasi perfetto.
Spero tornerai a trovarci, lo sai che la tua poltrona preferita è sempre riservata. ;-)

Lameduck ha detto...

@ bhikkhu
fammi indovinare... quella del pestaggio?
Della tv si può anche fare a meno per il cinema oramai. Con il DVD ci si può guardare qualunque cosa in santa pace e a qualunque ora, anche alle 10 di mattina. Gran bella invenzione, soprattutto per poter sentire le voci originali!
Anche per te, come per dearwanda, c'è la tessera omaggio perpetua ;-)

Bhikkhu ha detto...

No, è quella scena in cui sembra che l'attore abbia una telecamera fissata al suo corpo, diretta verso l'attore stesso... e infatti è così. Se la memoria non m'inganna...
In entrambi i film, questa scena ritrae un personaggio ubriaco, ma ubriaco forte... dovrebbe essere così.